Archivio iniziative

Progetto #ioleggoperché

 

  • Scuola: Secondaria di 1° grado
  • Insegnante/i referente/i: Prof.ssa Poli Carlotta
  • Argomento: Iniziativa in gemellaggio con le librerie per donare libri alla biblioteca scolastic

 

 

 

Cari studenti e genitori, care famiglie e cari affezionati alla scuola media Altichiero da Zevio,

abbiamo bisogno di voi!!

La scuola, infatti, in collaborazione con la cartolibreria RANCAN, ha aderito al progetto #ioleggoperchè, con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo della nostra biblioteca scolastica.

Come fare??

Semplice: consultate il social wall di #ioleggoperchè, in cui potrete leggere, condividere ed eventualmente postare citazioni, frasi e immagini tratte dai vostri libri preferiti, poi dal 22 al 30 ottobre 2016 recatevi presso la cartolibreria RANCAN e donateci il libro che preferite…

Confidiamo molto nella vostra generosità per dare nuova vita alla nostra biblioteca!

La biblioteca scolastica è un luogo importantissimo all’interno dell’istituto per accendere nei nostri studenti il piacere di leggere, di sognare e di immaginare altre vite…

“Chi non legge a 70 anni avrà vissuto una sola vita: la propria! Chi legge avrà vissuto 5000 anni: c’era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia, quando Leopardi ammirava l’infinito… perché la lettura è una immortalità all’indietro”.

Umberto Eco

 

_________________________________________________________________

 

 Fare geometria con Cabri Géomètre II 

_________________________________________________________________

Concorso Codi-amo – Menzione d’Onore

 

 

 

La classe 3^ della scuola primaria di Volon ha ricevuto una speciale Menzione d’Onore per l’elevata qualità dell’elaborato sottomesso al Concorso Codi-Amo.

_________________________________________________________________

POP UP ART!

Il laboratorio di tecniche pop-up, è stato un progetto a cura del prof. Vincenzo Garofano e si è svolto nella seconda metà dell’anno scolastico, durante le ore di educazione artistica.Gli allievi e le allieve hanno avuto la possibilità di poter approfondire la storia del libro animato e alcune tecniche per realizzarlo.Il loro interesse e l’impegno che hanno dimostrato durante le ore di lezione, hanno portato a compimento il progetto con un piccolo libro che testimonia come, applicando i meccanismi pop-up alla loro creatività, con pochi e semplici strumenti si possono realizzare dei piccoli capolavori che stupiscono e meravigliano tutti quanti.

“Abbiamo imparato cose nuove, costruito immagini, raccontato storie e viaggiato con la fantasia. Squadrette, matite, carte, colori, colla, risate, idee, relazioni. E’ stato un bel momento di condivisione. Ringrazio personalmente tutti e tutte: Dalila , Reda , Souhail, Emanuel, Lucian , Elvis , Marika , Ilias, Elena , Emanuella ,  Michael, Simone , Mariam , Nicola, Wiam, Lynn, Giorgia , Sabrina , Francesco , Alessandro”

Vincenzo Garofano

 

_________________________________________________________________

 

Nasce il robot Lego NXT

 

Alla scuola secondaria di primo grado si è concluso il laboratorio di Robotica rivolto ad alcuni alunni delle classi seconde e terze, diretto dalla Prof.ssa MichelaGhirlanda.

La robotica è una scienza che studia comportamenti degli esseri intelligenti, cerca di sviluppare delle metodologie che permettano ad una macchina (robot) dotata di opportuni dispositivi adatti a percepire l’ambiente circostante ed interagire con esso, quali sensori ed attuatori, di eseguire dei compiti specifici.

Il sistema problemsolving e le nuove tecnologie sono finalizzati alla realizzazione di un robot  (431 elementi compreso un mattoncino programmabile per consentire delle semplici operazioni attraverso i programmi Try Me e NXT) e alla comprensione del linguaggio di programmazione (software NXT).

L’attività, facente parte del “Progetto green: le energie alternative dei ragazzi”, ha visto il coinvolgimento di alcuni alunni delle classi 2°A, 2°C, 2°D, 2°E, 3° C e 3°B che si sono cimentati nella costruzione di robot Lego NXT e nella loro programmazione base.

_________________________________________________________________

 

Vittoria Trofeo “Adige Guà”

 


Sabato 14 Maggio 2016 ad Albaredo d’Adige si è tenuto l’ultimo appuntamento del Trofeo “Adige Guà” che riguardava l’atletica leggera.

In uno spirito di sana competizione si sono incontrati gli alunni delle sei scuole partecipanti. Circa 100 ragazzi di ogni scuola, dagli 11 ai 13 anni, si sono cimentati in attività come il Badminton, la pallavolo, la corsa per strada e l’atletica leggera.

Gli alunni della nostra scuola, dimostrando impegno, passione per le discipline sportive e voglia di mettersi n gioco anche quest’anno si sono distinti conquistando tre primi posti e un quinto posto, confermando, come lo scorso anno, la vittoria del 

 

 

 

 

 

_________________________________________________________________

LA 2^ A VINCE IL CONCORSO “IL PROSSIMO SLOGAN ANTIRAZZISTA LO SCEGLI TU”

 

 

In occasione della XII Settimana d’azione contro il razzismo, promossa dall’UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali), su invito della professoressa Poli Carlotta, noi studenti della 2 A abbiamo partecipato al concorso nazionale “Il prossimo slogan antirazzista lo scegli TU”.
Abbiamo accettato la proposta con entusiasmo e, tenendo conto dei suggerimenti di tutti, abbiamo ideato uno slogan creativo.
Per completare il cartellone, abbiamo pensato ad un disegno che racchiudesse l’idea di un mondo di culture diverse.
Per colorare il mondo abbiamo chiesto l’aiuto del professore Ferrante Felice.
Dopo qualche settimana, ci è arrivata la bella notizia che avevamo vinto perchè:”Il messaggio ben rappresenta, in maniera semplice ed efficace, la campagna di sensibilizzazione dell’UNAR intesa a promuovere e valorizzare la diversità culturale, quale risorsa positiva”.
Il nostro slogan accompagnerà le iniziative promosse dall’UNAR in occasione della XIII edizione della Settimana d’azione contro il razzismo, che si svolgerà presumibilmente dal 20 al 26 marzo 2017.
Ne siamo davvero orgogliosi!
Fabio, Diego, Alexandra, Nicole, Matteo C., Simone, Giorgia, Gianmarco, Angelica G., Mattia G., Giulia, Riccardo, Matteo M., Noemi, Mattia M., Giovanni, Pietro, Angelica S., Aldo, Chiara, Sofia, Silvia.
Anche la 3C ha partecipato con il suo lavoro al concorso

 

_________________________________________________________________

 

MUSICANDO INSIEME – saggio finale

 

Gli alunni della Scuola primaria di Campagnola

invitano le famiglie al saggio finale del progetto

MUSICANDO INSIEME

1 giugno alle ore 17,00 classi 1^A  1^B  2^A  2^B

6 giugno alle ore 18,00 classi 3^A   4^A  5^A

presso il Castello di Zevio

 - Invito al saggio 

_________________________________________________________________

 

Tanti auguri mamma

Gli alunni della classe 4^ di Volon con l’aiuto esperto della maestra Flavia, si sono cimentati nella realizzazione di tovagliette ricamate al punto croce.

_________________________________________________________________

Codi-amo

Le classi 3^ e 4^ della scuola Primaria di Volon hanno partecipato al concorso “Codi-amo” promosso da PROGRAMMA IL FUTURO , iniziativa che Il MIUR, in collaborazione con il CINI – Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica, ha avviato  con l’obiettivo di fornire alle scuole una serie di strumenti semplici, divertenti e facilmente accessibili per formare gli studenti ai concetti di base dell’informatica.

 classe 3^ “Il robot e l’alieno” 

 classe 4^ “Ivie, la strega”