Lupo lupaccio vuoi essere mio amico...

MOTIVAZIONE

Il progetto nasce dal desiderio di accompagnare i bambini di 5 anni, nel primo apprendimento linguistico riferito in particolare alla lettura (prima parte) e alla scrittura (seconda parte) tenendo conto sia del processo cognitivo legato alle abilità e ai concetti ( i prerequisiti), sia di quello di costruzione individuale ( le ipotesi di letto-scrittura legate all’alfabetizzazione emergente e alla scrittura emergente), in un percorso ludico-operativo in cui ciascun bambino svolge un ruolo attivo, di scoperta costruzione-invenzione, fondamentale per favorire una migliore consapevolezza linguistica, orale e scritta.

L'approccio alla letto-scrittura prevede una serie di attività:

  1. Differenziare la lingua scritta dalle immagini.
  2. Riconoscere la lingua scritta nell'ambiente.
  3. Giocare con i suoni della lingua orale (iniziali e finali delle parole).
  4. Associare i suoni della lingua orale ai segni scritti.

 

“La scuola dell’infanzia dovrebbe permettere a tutti i bambini:

  • una sperimentazione libera sui segni della scrittura in un ambiente ricco di scritture diverse,
  • un ascolto della lettura ad alta voce,
  • di vedere gli adulti scrivere,
  • di cercare di leggere,
  • di giocare con il linguaggio per scoprire somiglianze e differenze sonore”

(E. Ferreiro)

Perciò il mio obiettivo è quello di soddisfare il più possibile queste esigenze nei bimbi.

I piccoli saranno spinti a pensare e sperimentare  attraverso il personaggio mediatore e le letture che ci proporrà’, da prima a cos’è un amico, come ci si comporta con esso. Poi, ad approfondire insieme al lupo, esperienze di Alfabetizzazione emergente (cioè l’insieme di abilità, conoscenze e atteggiamenti  precursori evolutivi delle forme convenzionali di lettura e scrittura), e ha svolgere la Scrittura spontanea, ( che è: l’insieme delle idee e delle regole sulla lingua orale e scritta che il bambino ricava attraverso osservazioni, esperienze, confronti con i coetanei e gli adulti) perché anche lui vuole imparare a scrivere. Quindi i bambini conosceranno attraverso giochi e attività sul quaderno le lettere dell’alfabeto.

TEMPI

Uno o due pomeriggi alla settimana dalle ore 13.45 alle ore 15.15 da ottobre a maggio 2017.

SPAZI

La sezione della mongolfiera rossa o della mongolfiera blu, Salone

PERSONE COINVOLTE

I bambini di 5/6 anni (gruppo del sole) e iinsegnante.

MODALITA’ DI LAVORO

Attività d’intersezione, gruppo omogeneo di 5 anni. Lavoro di gruppo, e sottogruppo.

MATERIALI

 - marionetta del lupo

 - libri ed immagini

 - colori a tempera, acquerelli, matite, pennarelli, cerette…

-  quadernone per ogni bambino

-  giornali e riviste

-  stencil di lettere o timbri

-  computer 

-  fotocopie


COMPETENZE

 

Il  bambino  usa  la  lingua  italiana,  arricchisce  e  precisa  il  proprio  lessico,  comprende  parole  e  discorsi,  fa  ipotesi sui significati.

 

Si avvicina alla lingua scritta, esplora e sperimenta prime forme di comunicazione attraverso la scrittura

Creare  occasioni  di  riflessione  su  “valori”  quali: ”amicizia, rispetto, collaborazione, fiducia,....

Sviluppare  “comportamenti  sociali  adeguati  alla  lettura  e  alla narrazione”

Stimolare  interesse,  piacere,  curiosità,  desiderio verso  le opportunità offerte dal libro e dalla lettura fatta insieme.

 

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

  • Ascoltare le letture, conversare, argomentare
  • Collaborare,
  • Giocare in modo costruttivo
  • Formulare ipotesi, finali di storie…
  • Stimolare la percezione e la discriminazione uditiva
  • Ritmare la scansione sillabica delle parole
  • Riconoscere la sillaba iniziale, riconoscere il fonema iniziale di una parola (consonante)
  • Accompagnare il suono al movimento
  • Riconoscere la sillaba iniziale di una parola,

 

ESPERIENZE

PRIMA FASE

  • Attraverso l’uso di un burattino, il lupo, sono introdotte alcune letture “lupesche” per attirare l’attenzione dei bimbi e iniziare l’ascolto. Il personaggio ci regalerà ogni tanto, nuove letture, per avviare delle conversazioni o riflessioni di gruppo. I temi trattati sono legati all’amicizia, alla collaborazione, alla fiducia, al volersi bene, all’aiutarsi ed ascoltarsi… Ovviamente il lupo, non è molto bravo e toccherà noi bambini insegnargli come fare.
  • Canzone di avvio all’attività come momento di routine, per svegliare ed invitare il lupo tra noi…creando un clima di attesa e allegria.
  • Disegnare il lupo…”pepe”
  • Brainstorming: sulla parola amico…cartellone
  • Danziamo con le collane dell’amicizia a coppie: i bambini che trovano lo stesso personaggio raffigurato sulla collana, ballano assieme.
  • Conversazione: hai amici? Come si chiamano i tuoi amici? come ti senti quando incontri un amico? Quali gesti fai con un amico? Cosa ti piace fare con un amico?
  • Gioco: dado della conoscenza. I bambini lanciano il dado, in ogni faccia trovano un elemento (colore, libro, fiore…) il bambino racconterà, quale colore, libro, fiore… preferisce…
  • Con le collane dell’amicizia formiamo delle coppie e scegliamo un gioco da fare assieme al tavolino, poi disegniamo il gioco fatto,
  • Giochi di role playing,
  • giochi di ascolto,
  • gioco del giornale, ogni volta che si spegne la musica i bambini che non trovano un giornale devono essere invitati da altri nel loro,
  • giochi per riconoscere la sillaba iniziale:…È arrivato un treno carico di... parole che iniziano per..., alla ricerca delle immagini, oggetti, che iniziano con...
  • giochi con l’iniziale del proprio nome.
  • scandire con le mani o i piedi le sillabe delle parole,
  • Conversazione: parole corte o lunghe, amichevoli o spiacevoli, che ci rendono felici o che ci rattristano,…
  • ricercare immagini  o oggetti con una sillaba data,
  • canti mimati… filastrocche…

 

SECONDA FASE

 Le attività saranno legate alle lettere dell’alfabeto e a tante attività  grafiche che porteranno i bambini a compilare un quaderno.

 Il lupo, dopo essere diventato nostro amico,  ora vuole imparare a  scrivere…e noi saremo ben felici di mostrargli le nostre abilità.

I bambini con più difficoltà aiuteranno il lupo incoraggiandolo… e rassicurandolo…

  • Disegniamo un oggetto che inizia per…. QUADERNONE
  • Stampiamo tante lettere…
  • Cerchiamo sui giornali una lettera o immagine del suono proposto per ritagliarle…
  • Cerchia tutte le immagini o le lettere che iniziano con... QUADERNONE
  • trova  l’intruso... QUADERNONE
  • Puzzle di oggetti e lettere QUADERNONE
  • Colora gli spazi indicati e scopri la lettera…
  • …..